Il brutto anatroccolo (Andersen, 25)

il brutto anatroccolo

Racconto per bambini
Età consigliata: dai 5 anni

Il brutto anatroccolo

Era così bello in campagna, era estate! Il grano era bello giallo, l’avena era verde e il fieno era stato ammucchiato nei prati; la cicogna passeggiava sulle sue slanciate zampe rosa. Intorno ai campi e ai prati c’erano grandi boschi, e in mezzo ai boschi si trovavano laghi profondi; era proprio bello in campagna! Lì si trovava un’anatra col suo nido. Doveva covare gli anatroccoli, ma ormai era stanca, sia perché ci voleva tanto tempo sia perché non riceveva quasi mai visite. Le altre anatre preferivano nuotare lungo i canali piuttosto che risalire la riva e sedersi sotto una foglia di farfaraccio a chiacchierare con lei. Finalmente una dopo l’altra, le uova scricchiolarono. “Pip, pip” si sentì, tutti i tuorli delle uova erano diventati vivi e sporgevano fuori la testolina.

Per continuare a leggere hai bisogno di un'iscrizione.

Iscriviti o entra nel tuo account:

Altre letture

Torna in alto