Faccende domestiche per età

Faccende domestiche per età del bambino

Anche se gran parte del lavoro manuale è stato oggi sostituito dalle macchine, in ogni casa troviamo comunque delle faccende da dover svolgere: piegare la biancheria, spazzare per terra, lavare i piatti, rastrellare le foglie del giardino.

Più compiti noi stessi svolgeremo manualmente e maggiori possibilità daremo a nostro figlio di imparare, imitandoci, a prendersi cura della propria casa e sviluppare, in tal modo, la sua capacità di regolarsi e di provvedere da sé alle proprie necessità. In poche parole, lo accompagneremo verso l’autonomia.

Le regole delle faccende domestiche per bambini

Ci sono però alcune regole da rispettare:

  • lasciamo che il bambino ripeta l’azione per tutte le volte di cui ha bisogno,
  • non interrompiamolo mentre svolge l’attività,
  • non correggiamolo durante il processo.

Ecco qualche faccenda che il bambino può svolgere quotidianamente con noi, divise per fasce di età. Le faccende vanno a sommarsi nel corso degli anni.

2 - 3 ANNI

  • Pulire del liquido che è caduto in terra con lo straccio
  • Spolverare le superfici dei mobili
  • Pulire un giocattolo
  • Aprire e chiudere le scatole
  • Lavare la frutta
  • Tagliare la frutta con un coltello adeguato
  • Spremere gli agrumi
  • Sgranare i fagioli
  • Sbucciare la lattuga
  • Portare a tavola il necessario per mangiare (mettiamo tutto a portata di mano, su un ripiano basso)
  • Sciacquare il proprio piatto e il proprio bicchiere
  • Riporre la spesa nella dispensa
  • Cogliere i frutti e le verdure dall’orto
  • Lavarsi i denti (con il nostro supporto)
  • Mettersi le calze
  • Soffiarsi il naso
  • Annaffiare le piante

3 - 6 ANNI

  • Buttare la spazzatura nella differenziata (riconoscere i diversi materiali)
  • Spazzare per terra e passare lo straccio
  • Lavare i piatti
  • Mettere la roba nella lavatrice
  • Stendere i panni
  • Piegare la biancheria
  • Riporre la biancheria negli armadi 
  • Pulire i vetri
  • Apparecchiare la tavola per tutta la famiglia 
  • Dar da mangiare all’animale domestico
  • Spolverare l’interno dei mobili
  • Cucinare delle ricette molto semplici
  • Grattugiare il formaggio
  • Pelare le verdure (patate, carote, zucchine…)
  • Tritare frutta e verdura morbida
  • Farsi la doccia in autonomia

6 - 9 ANNI

  • Occuparsi dell’animale domestico
  • Cucinare un pasto
  • Riordinare la propria stanza
  • Rifare il letto
  • Preparare ricette con l’utilizzo del forno (con la nostra supervisione)
  • Preparare la borsa per la scuola, le escursioni o l’attività sportiva
  • Preparare le valige per un viaggio
  • Partecipare alle faccende domestiche nel suo complesso
  • Riattaccare un bottone

9 - 12 ANNI

  • Stirare
  • Comprare il pane in bottega, o altre piccole cose
  • Stilare la lista della spesa
  • Buttare la spazzatura
  • Portare il cane a fare una passeggiata
  • Rammendare un calzino, o qualsiasi altro capo

DAI 12 ANNI IN SÙ 

  • Amministrare la paghetta settimanale
  • Fare dei piccoli lavoretti sotto compenso
  • Pianificare il menù settimanale
  • Cucinare ricette elaborate
  • Badare ai fratelli più piccoli

Le ultime risorse

Luglio in campagna

Luglio in campagna

Luglio in campagna – Rubrica di pedagogia di campagna a cura di Maria Luna Piccolo, che ogni mese ci accompagnerà alla scoperta dei ritmi lenti della campagna.

Leggi Tutto »
Torna in alto